2 commenti
Nel calice di Vania

Fallet Prévostat

Nel cuore di Avize si trova uno champagne amato da tutti noi appassionati italiani, che si è distinto negli anni per stile tradizionale, la sua costanza qualitativa, il...
di Vania Valentini

bottiglia di champagne Fallet prevostat con calice

Nel cuore di Avize si trova uno champagne amato da tutti noi appassionati italiani, che si è distinto negli anni per stile tradizionale, la sua costanza qualitativa, il potere evolutivo e la sua indiscutibile piacevolezza. I due coniugi Fallet-Prevostat, come sappiamo, non ci sono più e a gestire l’azienda di famiglia oggi troviamo le tre figlie (per questo in etichetta si possono trovare tre nomi diversi: Fallet-Crouzet, Fallet – Gourron e Fallet-M) ma, al contrario di ciò che si mormora (ah, les Italiens…!), lo champagne non è affatto cambiato; semplicemente, come spesso capita con i grandi champagne, tira fuori la sua vera personalità a qualche anno dalla sboccatura.

Le vigne sono tutte di chardonnay, alcune con più di 70 anni di vita, e si trovano nei migliori villaggi Grand Cru della Côte de Blancs: principalmente Avize ma anche a Oger, Cramant e Oiry. Le basi vengono vinificate in foudre de chêne alsacienne che i Prevostat sostituiscono progressivamente dagli anni ’60… non spesso, a onor del vero. Temperatura costante in cantina e permanenza sui lieviti di almeno 6 anni per una produzione di circa 30000 bottiglie all’anno. Non hanno importatore in Italia ma la vera poesia è bussare alla loro porta, priva di insegna o riferimenti e, a prezzi onestissimi, portarsi a casa un cartone (di più è difficile) del loro Extra-Brut, a mio avviso il migliore della gamma.

Ciò che si avvera tra la sapiente mano di questa famiglia e lo chardonnay di questa zona, si concretizza in uno champagne di rarissima unicità, ricca e fedele espressione dello chardonnay di questi villaggi. Riconoscimenti olfattivi che con il tempo assumono una miriade di connotazioni, dopo qualche anno in cantina: muschio bianco, fungo champignon, cedro, e pietra bagnata a preludio di una bocca piena nel tessuto, ben foderata dalla carbonica, succosa e gustosa, dalla pressione sapida che pulsa di agrumi e dal finale ampio, salino e freschissimo.
Da non perdere.

Prezzo online: circa 50 euro.

Suggerimenti a tema:

2 risposte a “Fallet Prévostat”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.